Cari soci…

Cari soci,
il personale di CFL sta vivendo un periodo molto difficile: le difficoltà in cui si dibatte la Cooperativa, il momento di crisi, l’arrivo di IperCoop, le diverse opinioni su quanto è accaduto e sul futuro.

Ci preoccupa vedere un Consiglio di Amministrazione diviso e ci intristiscono le riunioni dei soci in cui non si sa andare oltre l’ideologia, la retorica e le recriminazioni.

Sicuramente sono stati fatti degli errori di valutazione, scelte sbagliate, e la cassa integrazione è un provvedimento doloroso, ma oramai non c’è un’azienda che non la utilizzi per avere un respiro.

Ci conforta che almeno qualcuno abbia capito gli sforzi che sono stati fatti in questi ultimi anni, e in questi mesi soprattutto, per aumentare il margine, controllare i prezzi e la merce in entrata, migliorare la comunicazione e l’aspetto del punto vendita, e più in generale per dare alla Cooperativa strumenti di organizzazione e controllo di cui era carente.

Adesso si tratta di prendere decisioni coraggiose sul futuro della Cooperativa, senza illudersi che il passato possa tornare; noi siamo disposti a confrontarci e collaborare su tutte le ipotesi, che sia affidarci ad una grande catena o ripensare la nostra Cooperativa in modo indipendente. Ma facciamo qualcosa di costruttivo e facciamolo insieme.

Soprattutto speriamo che i soci continuino a fare la spesa in CFL, se è vero che su 4.000 soci solo 1.100 vengono a fare la spesa in modo continuativo e significativo, e nelle ultime settimane forse neanche loro.

Anche perché bisognerebbe capire: i soci che tanto si preoccupano nelle riunioni e non vengono a fare la spesa fanno il bene della Cooperativa? Noi stiamo in piedi se i soci vengono da noi a fare la spesa e il nostro vero patrimonio sono i soci. Se i soci, finite le chiacchiere, comperano altrove, allora non c’è più bisogno della Cooperativa. È questo che si vuole?

Grazie dell’attenzione.

Una parte dei dipendenti CFL
Mauro Bignamini
Danila Pizzaballa
Elena Rossoni
Manuel Erulo
Mario Ferrandi
Lucia Profumo
Chiara Stucchi
Marco Bussini
Andrea Redaelli
Elisabetta Defendi
Romina Calini
Ippolita Mentani
Giuseppina Maule
Maria Maddalena Rossini
Defendi Luca
Carla Abate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.