Carla, non perdiamoci di vista!

CarlaHo conosciuto Carla Abate molti anni fa quando, fresca socia, l’ho vista gestire l’assalto alla gastronomia la vigilia di Natale senza perdere colpi, senza mai spegnere il sorriso e per giunta uscendo dal banco dopo aver servito ogni cliente stampando due sonori baci sulla guancia a ogni socio e riservandogli un auguro speciale. E c’era anche il tempo di distribuire assaggi a grandi e piccoli.

È stata la prima volta che ho capito in cosa CFL era diversa. Non solo nessuno si sognava di protestare (ricordo che avevo 30 persone davanti), ma tutti ne approfittavano per chiacchierare e scambiarsi auguri.

In seguito ho apprezzato la sua professionalità , il suo entusiasmo e il suo ottimismo, per non parlare dei manicaretti e della competenza negli sport estremi!

A maggio Carla è andata in pensione. I ringraziamenti di tutta la CFL, con l’augurio che, fra un lancio con il paracadute e una discesa downhill, trovi il tempo di ripassare in Cooperativa a distribuire baci, entusiasmo e sorrisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.