Clima, un disastro annunciato

Per chi — come il sottoscritto — ha meno di 35 anni, i racconti sull’ondata di maltempo del 1966 sentiti da genitori e nonni hanno sempre avuto un taglio talmente apocalittico da renderli quasi difficili da credere se non fossero stati supportati dalle immagini di quella devastazione. Oggi, a 52 anni di distanza da quell’episodio,…

Terra Madre Day

10 dicembre 2018 – Terra Madre Day Partecipa con il tuo cibo del cambiamento al XIV Terra Madre Day! Il Terra Madre Day è uno degli appuntamenti collettivi di Slow Food più importanti organizzato su scala globale per festeggiare il cibo locale. Ogni 10 dicembre migliaia di persone organizzano eventi per celebrare il cibo buono,…

Siamo sicuri che sia da buttare?

Otto regole per ridurre lo spreco, salvare il pianeta e risparmiare Gli sprechi sono ormai parte della nostra vita quotidiana. Quasi 2 miliardi di tonnellate di cibo, di cui l’80% è ancora buono, viene gettato nella spazzatura. Le previsioni per il futuro non sono delle migliori, perché si stima che nel 2030 lo spreco aumenterà…

Food For Change: allevamenti di qualità

«Se è vero che un pollo in allevamento intensivo viene macellato dopo 30–35 giorni mentre negli allevamenti che seguono i criteri “slow” vive dai cinque ai sei mesi; e se è vero che una gallina ovaiola arriva a produrre anche 300 uova in un anno in un allevamento intensivo mentre una “slow” ne produce 150–200…

Lo sfruttamento e noi, complici inconsapevoli

Sedici braccianti morti nel Foggiano in due giorni in altrettanti incidenti stradali. C’è voluta questa vergognosa doppia tragedia per riportare l’attenzione su quello che è un fenomeno ancora estremamente radicato nelle nostre campagne: lo sfruttamento della manodopera bracciantile. Una ferita figlia di un sistema distorto di cui, purtroppo, anche noi cittadini siamo complici, spesso inconsapevolmente.…