Fagottini con cime di rapa

Ingredienti

  • 6 fette di fesa di tacchino
    500 g di cime di rapa
    250 g di burrata
    80 g di grissini
    50 g di pane raffermo
    25 g di formaggio grana stagionato grattugiato
    2 uova
    un piccolo peperoncino secco
    pomodori secchi
    olio extravergine d’oliva
    sale

Preparazione

Sminuzzare i grissini, in modo che restino a grana non troppo fine. Pulire le cime di rapa, tenendo solo le foglie e gli eventuali fiori (tutte le parti dure vanno eliminate), risciacquarle e lessarle in acqua bollente salata per 4–5 minuti.

Frullare il pane con un paio di pomodori secchi, il peperoncino e un filo di olio, poi mescolarvi i grissini, al fine di realizzare una panatura croccante e piccante.

Scolare le cime, strizzarle, tritarle e amalgamarle con la burrata sminuzzata e il grana. Battere le fette di tacchino, distribuirvi sopra, da un lato, il ripieno e richiuderle e sigillarle, premendo lungo i bordi, in modo da formare un involtino chiuso.

Passarli in 2 uova sbattute e infine nella panatura croccante.

Friggere i fagottini in padella con un dito di olio, a fuoco vivo, per 2 minuti, voltandoli dopo 1 minuto, poi sgocciolarli, trasferirli su una teglia e cuocerli in forno a 180°C per 7–8 minuti. Sfornarli, salarli e servirli ben caldi.

SalvaSalva

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.