Nasce l’associazione MensCorpore

logo_mcNel mese di Novembre del 2014 è nata a Treviglio MensCorpore, un’Associazione Culturale che sta proponendo sul territorio un ampio spettro di iniziative che hanno come minimo comun denominatore la promozione della salute, nel senso più ampio del termine. MensCorpore ha infatti come obiettivo statutario “…la valorizzazione della cultura della salute, del ben-essere e della cura di sé attraverso attività di formazione, educazione, divulgazione, informazione”. Particolare attenzione è rivolta all’alimentazione come strumento cruciale di prevenzione, beneficiando anche della collaborazione con la Condotta locale di Slowfood. Il cibo buono e sano non è però l’unico perno introno al quale ruotano le attività; ai soci viene infatti data la possibilità di sperimentare un’ampia gamma di piccole pratiche per prendersi cura di Sé in modo completo: a livello fisico, emotivo, mentale e spirituale. Sono stati progressivamente attivati (e sono ad oggi disponibili) laboratori, stage, seminari, lezioni, conferenze etc., che consentano alle persone di migliorare la qualità della propria vita senza doverne stravolgere le abitudini. Per saperne di più, sul sito www.menscorpore.org è possibile visionare l’offerta formativa proposta per l’inverno 2015.  L’approccio “…laico, aperto, serio ed equilibrato” è garantito dagli ideatori dell’iniziativa nonché soci fondatori: Nicola e Alessandra Castelli e Giovanni Vimercati. A partire dalla convergenza di prospettive e di valori fondanti, la CFL ha accettato di creare una partnership con MensCorpore: questa collaborazione si concretizzerà in una selezione di laboratori che nei prossimi mesi la Cooperativa andrà a co-progettare, sostenere e promuovere. Insieme all’Associazione. I temi identificati sono 4: educazione alimentare, cucina sana, meditazione e agricoltura sinergica. Chiunque fosse interessato a saperne di più, abbia solo un po’ di pazienza, a breve verranno forniti dettagli su contenuti specifici e coordinate spazio-temporali (dove e quando si terranno i corsi). Insomma, ci sono tutte le premesse perché nascano delle belle opportunità di crescita condivisa, che ci auguriamo possano incontrare il gusto e l’interesse di un pubblico il più ampio e variegato possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *