Ora dobbiamo pensare al futuro

mani_600Prendo l’occasione per ringraziare tutti i soci che venerdì 23 ottobre sono intervenuti alla “assemblea” dei soci della Cooperativa Famiglie Lavoratori – CFL.
Oltre ad essermi presentato per la prima volta ufficialmente in persona ai voi Soci, è stata l’occasione per ricordare che il mio è un mandato a termine.
Successivamente Elena vi ha messo al corrente della situazione economica al 30 Settembre. Essere sostanzialmente in “pari” al 30/09, con i tempi che corrono, è sicuramente un segnale positivo. Le proiezioni al 31/12, anche se molto prudenziali ( vedi l’abbandono del badget per allinearsi su una più “ reale” diminuzione del fatturato del 2.6 %) a meno di tracolli imprevisti ci vede chiudere l’anno senza grossi problemi.

Cosa succederà nel 2016 ?
Nel 2016, il CDA in carica ha il compito di proseguire la politica di controllo del bilancio, cercando di aumentare il fatturato e tenere sotto controllo la marginalità. Pur essendo in scadenza, deve comunque cercare di promuovere verso i Soci una politica di maggiore affezione verso la loro Cooperativa, maggior rapporto dei consiglieri con i Soci, organizzazione di eventi che favoriscano maggiori possibilità di incontro CDA Soci.
Maggio 2016 sarà un mese importante per la nostra Cooperativa perché ci saranno le elezioni per il rinnovo del CDA e già da ora è necessario prepararsi. Se vogliamo che CFL continui la sua storia, abbiamo bisogno di persone che si impegnino a portarla avanti. Il mio auspicio è che già da ora si possa formare un gruppo di persone che abbia voglia di dedicare del tempo per amministrare e governare la nostra CFL, di continuare la strada che i nostri soci fondatori, ormai 43 anni orsono, ci hanno indicato. Per il rinnovo del CDA servono almeno 15 persone e spero che nei prossimi giorni già qualche volenteroso socio dia la propria disponibilità. La sede CFL è sempre aperta a chi abbia voglia di investire il proprio tempo, le proprie energie e abbia voglia di discutere, confrontarsi, sfoderare nuove idee. L’importante è che si formi un gruppo di “azione” che si dedichi alla CFL per i prossimi tre anni. Da gennaio invece, partiranno le serate informative per i candidati sui compiti e le responsabilità dei futuri consiglieri. Io rimango sempre a disposizione per tutto quello che i Soci vorranno sapere.
Vi aspetto nel punto vendita.

Angelo Jamoletti “ presidente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *