Risotto con le verze

Ingredienti

320 g di riso Carnaroli
560 g di verza
60 g di scalogno
1 l circa di brodo vegetale
50 g di vino bianco
100 g di Parmigiano reggiano†da grattugiare
50 g di burro
Olio extravergine d oliva q.b.
sale fino e pepe nero q.b.

Preparazione

Tagliare la verza a striscioline di circa 2 cm di larghezza (dopo aver eliminato le foglie dure ed il torsolo), trasferirle in un colino e sciacquarle sotto l acqua corrente. Scaldare l olio in una padella, aggiungere lo scalogno tritato e lasciarlo stufare a fuoco dolce per circa 7 minuti.
Quando lo scalogno sarà diventato trasparente, unire la verza e lasciarla cuocere per circa 5 minuti, poi aggiungere il sale e il pepe, coprire con un coperchio e continuare la cottura per circa 25 minuti, aggiungendo un mestolo di brodo vegetale ogni volta che ve ne sia bisogno.
Trascorso il tempo di cottura della verza, prendere un altra padella, scaldare un filo d olio e aggiungere il riso: tostare il riso a fuoco dolce per 5 6 minuti, mescolando spesso, poi sfumare con il vino bianco. Quando il vino sar‡ evaporato completamente, versare il riso tostato nella padella con la verza, mescolando molto bene per amalgamare il tutto. Procedere alla cottura del risotto aggiungendo poco per volta il brodo rimasto fino a quando il riso non sarà cotto. A fine cottura spegnere il fuoco, aggiungere il Parmigiano grattugiato e il burro, mescolare bene per mantecare il risotto e aggiustare di sale e pepe. Se preferite conferire un tocco particolare al vostro risotto aggiungendo una nota aromatica, potete grattugiarvi sopra, prima di servirlo, della scorza di limone.

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *