Un forte richiamo a tutti i soci

Cari soci, ci rivolgiamo a voi perché siete l’unica e vera forza della Cooperativa e solo con il vostro impegno si riuscirà a garantire un futuro sicuro alla CFL.

Ogni socio si deve sentire impegnato a:

  • utilizzare sempre più la Cooperativa per la propria spesa
  • acquistare il maggiore numero possibile di quote azionarie, secondo le proprie possibilità
  • procurare alla CFL almeno un nuovo socio
  • partecipare attivamente alla vita della CFL
  • invitare chi fa uso della vostra tessera ad iscriversi alla CFL.

Con questo comportamento si ricapitalizza la CFL, che così potrà uscire dalla attuale difficile situazione economica. Il nostro desiderio sarebbe di arrivare ad un acquisto di circa 2.500 azioni entro fine anno in modo tale da recuperare le attuali perdite.

Rivolgiamo questo appello a quei soci che per oltre quarant’anni di storia della Cooperativa sono cresciuti come uomini, cittadini e democratici grazie alla CFL, e ai nuovi soci che, con la loro presenza attiva, sapranno imprimere uno forte slancio innovativo con le loro idee e proposte.

Ci rivolgiamo a tutti quei soci che al mattino, aprendo la finestra, godono del loro respiro ad occhi chiusi. È il primo scambio della giornata con il mondo esterno. Ci rivolgiamo a quei soci che, mentre si recano al lavoro, ammirano la città che viene loro incontro, si presenta, ne riconoscono il profilo, ne vedono i muri, le strade, i palazzi, situazioni dense di ricordi. Questo scenario è la prova generale della giornata.

Ci rivolgiamo a quei soci che, giunta la sera, scambiano relazioni vive, si incontrano, si parlano, leggono, ascoltano o semplicemente sono presenti con gli occhi, le mani, la mente e il cuore e magari assieme progettano qualche cosa per il bene della CFL.

Cari soci, grazie alla vostra continua attenzione e stima. Ci fate sentire ancora vivi e utili. Un forte abbraccio e un caloroso grazie da parte mia e di mia moglie.

Maria e Fausto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.