Una sede ancor più sostenibile

Il tema della sostenibilità è uno dei pilastri portanti della CFL, è un valore che ci guida da sempre nella nostra attività. È improntata alla sostenibilità una buona parte della nostra proposta commerciale: i prodotti a km zero sono un punto distintivo della CFL, vantiamo un assortimento di prodotti biologici ben più ampio e profondo di tutti i punti vendita generalisti sulla piazza e molto vicino a quello di un negozio specializzato, nel nostro punto vendita sono sempre disponibili numerosi prodotti del commercio equo–solidale e una selezione dei prodotti di cooperative sociali.

La diffusione di comportamenti di consumo sostenibili è da sempre una missione per CFL, perseguita attraverso azioni di sensibilizzazione verso i soci e sul territorio, ma anche attraverso scelte che hanno riguardato la nostra struttura: l’edificio in cui opera CFL è stato tra i primi edifici commerciali a Treviglio a essere dotato di pannelli solari. Un cammino, questo, che prosegue e che ci porterà nel 2017 a nuove azioni concrete per rendere ancor più sostenibile la nostra sede. In primo luogo, tutte le lampade del negozio, ma anche degli uffici e degli altri spazi comuni, saranno sostituite con lampade a LED, consentendo una riduzione dei consumi di energia elettrica. Un secondo intervento in questo senso sarà realizzato con il rinnovo dei frigoriferi oggi dedicati a latticini e gastronomia confezionata.

Gran parte degli impianti sono ormai datati e tra la scelta di continuare con manutenzioni — purtroppo sempre più frequenti — per prolungarne la durata e quella della sostituzione con frigoriferi nuovi, più efficienti e dotati di sportelli che riducano la dispersione del freddo, coerenza e raziocinio vogliono che si persegua la seconda opzione. E siccome venire in CFL significa anche sentirsi “in famiglia”, è arrivato il tempo di dare una rinfrescata a questa nostra casa: in cantiere anche una tinteggiatura generale e, perché no, qualche intervento per potenziare la comunicazione in negozio e valorizzare ulteriormente i nostri punti di forza.

Scegliamo di investire sul futuro della nostra Cooperativa mantenendo le radici in quello slogan “Consumare meno consumare meglio” che ha fatto di CFL un punto di riferimento all’avanguardia sul territorio… recuperando — bisogna dirlo — qualche piccolo ritardo accumulato, e fiduciosi nelle potenzialità che la nostra Cooperativa possiede e può ancora esprimere.

Maddalena Borella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *