Uno sportello informativo per i parkinsoniani

L’AIP – sezione di Bergamo, a partire dal prossimo febbraio 2018 apre uno sportello informativo presso la CFL (Cooperativa Famiglie Lavoratori) di Treviglio in viale Piave 43 ogni mercoledì dalle 10:30 alle 12:00 presso l’Area soci della Cooperativa stessa.

“Il grande numero di persone affette dalla malattia, o morbo, di Parkinson anche nella nostra provincia di Bergamo — dice Marco Guido Salvi, presidente di AIP Bergamo e vicepresidente nazionale — ci impone di essere vicini anche ai parkinsoniani della Bassa. Sarà un’apertura molto limitata nel tempo, ma è pur sempre un inizio: se troveremo altri volontari potremo fare di più”.

Lo sportello raccoglierà le richieste di ogni parkinsoniano, di qualsiasi tipo esse siano — previdenziale, medica e quant’altro — e, per quanto possibile proverà a rispondere immediatamente su base esperienziale, oppure riporterà la questione alla sezione provinciale, rimandando di qualche giorno la risposta.

In allegato la presentazione del nostro socio, e membro del Direttivo provinciale, che in prima persona gestirà il punto informativo.

Marco Guido Salvi

Ciao! Mi riconoscete? Sono quello che incontrate per strada, più facilmente in tenuta sportiva e comunque sempre con il cappellino, rosso di norma.

Sono Sergio e abito a Treviglio, in via Tasso, da più di dieci anni.

Sono anche malato di Parkinson, diagnosticato cinque anni fa, ed ecco perché il mio incedere è sempre ciondolante e a volte veramente difficoltoso.

Mi piacerebbe conoscere altri sfortunati “colleghi” malati di Parkinson, e i loro familiari, per scambiare con loro le impressioni circa ciò che ci sta capitando e per far conoscere la nostra Associazione: la Associazione Italiana Parkinsoniani con speciale riferimento alla sezione di Bergamo.

Grazie alla consueta sensibilità della Cooperativa Famiglie Lavoratori riusciamo ad aprire, per ora, un punto informativo al quale vi potete rivolgere per qualsiasi informazione vorrete ottenere sulle attività dell’associazione a favore e sollievo dei parkinsoniani e dei loro familiari.

Mi potrete quindi fermare per strada, oppure dal prossimo febbraio 2018 mi troverete in CFL (in viale Piave 43) ogni mercoledì dalle 10:30 alle 12:00, oppure ancora telefonandomi al 345 61 92 791.

Siamo veramente tanti, circa 4.500 nella sola provincia di Bergamo! Non nascondiamoci! Non abbiamo timori! Diamoci invece tutti assieme una mano a trasformare, per quanto possibile, la sventura che ci è capitata in una opportunità per nuove ed interessanti esperienze.

A presto,

Sergio Limonta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.