I numeri presentati ai soci promotori

Si riportano i documenti presentati nella riunione dei soci promotori.

Conto economico al 31 ottobre 2013

Descrizione Al 31/10/2013
Ricavi da vendita € 4.126.333,00
Acquisti per ricavi –€ 3.201.803,00
Altri ricavi per acquisti €21.059,00
Valore aggiunto € 945.589,00
Altri acquisti di servizi al netto dei recuperi –€Â 279.722,00
Costi del personale interno ed esterno –€ 651.458,00
Subtotale costi di gestione –€ 931.180,00
Reddito operativo € 14.409,00
Ammortamenti e svalutazioni –€ 125.107,00
Oneri e proventi finanziari –€ 41.090,00
Subtotale interessi e ammortamenti –€ 166.197,00
Imposte –€ 21.000,00
Risultato netto –€ 172.788,00

Aumento progressivo delle vendite: +3,7%

Margine 23,6%

Previsioni esercizio 2013

Descrizione 2013 Negozio Non negozio
Ricavi da vendita € 4.989.000,00 € 4.804.000,00 € 185.000,00
Acquisti per ricavi –€ 3.814.000,00 –€ 3.666.800,00 –€ 147.200,00
Altri acquisti per ricavi –€ 24.000,00 –€ 24.000,00
Valore aggiunto € 1.151.000,00 € 1.113.200,00 € 37.800,00
Altri acquisti di servizi al netto dei recuperi –€ 276.000,00 –€ 209.498,00 –€ 66.502,00
Costi del personale interno ed esterno –€ 780.000,00 –€ 721.601,00 –€ 58.399,00
Subtotale costi di gestione –€ 1.056.000,00 –€ 931.099,00 –€ 124.901,00
Reddito operativo € 95.000,00 € 182.101,00 –€ 87.101,00
Ammortamenti e svalutazioni –€ 151.000,00 –€ 151.00,00
Accantonamento Fondo rischi –€ 10.000,00 –€10.000,00
Oneri e proventi finanziari (*) –€ 60.000,00 –€ 60.000,00
Subtotale interessi e ammortamenti –€ 221.000,00 –€ 221.000,00
Risultato ante oneri straordinari –€ 126.000,00 –€ 38.899,00  –€ 87.101,00
Oneri straordinari –€ 26.000,00 –€ 26.000,00
Risultato ante imposte –€ 152.000,00 –€ 64.899,00 –€ 87,101,00
Imposte –€ 27.000,00 –€ 24.700,00 –€ 2.300,00
Risultato netto –€ 179.000,00 –€ 89.599,00 –€ 89.401,00
(*) di cui oneri finanziari palazzina pari a € 28.000
Capitale sociale al 31-12-2012 €Â 376.994,00
Perdita presunta esercizio 2013 –€Â 179.000,00
Perdita a nuovo anno precedente –€Â 9.737,00
Capitale previsto al 31-12-2013 € 188.257,00

È stato diviso, in continuit con le assemblee parziali scorse, in “negozio” e “non negozio” per dare una lettura migliore alle componenti di costi e ricavi di tutta CFL.

Nelle voci di ricavo del negozio relative al 2013 è stata fatta una stima prudenziale di fatturato per i mesi di novembre e dicembre.

Gli oneri finanziari per la palazzina equivalgono a € 28.000.

Nei ricavi sono stati gi contabilizzati come stima i premi fornitori non SAIT e SAIT.

Nel “non negozio” sono presenti le seguenti voci:

  • Ricavi:
    • Libri per € 160.000, al netto degli sconti incassati
    • Corsi di lingue per € 25.000
  • Acquisti:
    • Libri per € 147.200
    • Compenso insegnanti dei corsi di lingue per € 27.000
    • Altri costi dei corsi di lingue per € 1.100
    • Gente che coopera: impaginazione, stampa e spedizione: € 25.434
    • Trasporto libri: € 3.500
    • Attivit formative soci: festa, Universit dei consumatori: € 4.400
    • Costo del personale: responsabile Area sociale, addetti vendita libri e area sociale: € 58.399

PS: questo risultato non tiene conto degli effetti della cessione palazzina, siano essi positivi o negativi.
In ogni caso l’importo della cessione dovr essere autorizzato dal CdA se inferirore all’importo base.

Storico

Voci 2007 2008 2009 2010 2011 2012
Ricavi € 4.142,00 € 4.455,00 € 4.949,00 € 4.951,00 € 4.948,00 € 4.989,00
Acquisti per ricavi –€Â 3.230,00 –€Â 3.396,00 –€Â 3.826,00 –€Â 3.816,00 –€Â 3.815,00 –€Â 3.895,00
Valore aggiunto €Â 912,00 €Â 1.059,00 €Â 1.123,00 €Â 1.135,00 €Â 1.133,00 €Â 1.094,00
% V. A. 22% 24% 23% 23% 23% 22%
Altri acquisti per servizi –€Â 336,00 –€Â 358,00 –€Â 383,00 –€Â 407,00 –€Â 369,00 –€Â 385,00
Personale –€Â 366,00 –€Â 403,00 –€Â 488,00 –€Â 533,00 –€Â 555,00 –€Â 666,00
Reddito operativo €Â 210,00 €Â 298,00 €Â 252,00 €Â 195,00 €Â 209,00 €Â 43,00
% R.O. 5% 7% 5% 4% 4% 1%
Ammortamenti –€Â 133,00 –€Â 161,00 –€Â 152,00 –€Â 143,00 –€Â 157,00 –€Â 159,00
Interessi –€Â 49,00 –€Â 65,00 –€Â 31,00 –€Â 15,00 –€Â 12,00 –€Â 30,00
Reddito ante straordinari €Â 28,05 €Â 72,07 €Â 69,05 €Â 37,04 €Â 40,04 €Â 145,99
% R.A.S. 1% 2% 1% 1% 1% –3%
Straordinari € 0,00 € 0,00 € 19,00 € 8,00 € 7,00 € 20,00
Reddito ante imposte €Â 28,06 €Â 72,08 €Â 88,06 €Â 29,05 €Â 47,05 €Â 126,02
Imposte –€Â 24,00 –€Â 49,00 –€Â 42,00 –€Â 37,00 –€Â 34,00 €Â 27,00
Reddito netto €Â 4,06 €Â 23,08 €Â 46,06 –€Â 7,95 €Â 13,05 –€Â 99,02
% R.N. 0% 1% 1% 0% 0% –2%

Dal 2009 i ricavi sono pressoché invariati. Incremento costi personale pari a € 300.000. Marginalità pressoché costante.

Stato patrimoniale al 31 ottobre 2013

ATTIVO

B. IMMOBILIZZAZIONI
I. Immobilizzazioni immateriali
1. Costi di impianto e ampliamento 4.296
4. Concessioni, licenze, marchi e simili 5.326
7. Altre 5.923
Totale 15.545
II. Immobilizzazioni materiali
1. Terreni e fabbricati 941.245
2. Impianti e macchinari 573.431
3. Attrezzature industriali e commerciali 4.901
4. Altri beni 66.525
Immobilizzazioni in corso e acconti 634.019
Totale 2.220.121
III. Immobilizzazioni finanziarie 272.075
TOTALE 2.507.741
C. ATTIVO CIRCOLANTE
I. Rimanenze 249.802
II. Crediti 260.798
IV. Disponibilit liquide 9.687
TOTALE 520.287
D. RATEI E RISCONTI
TOTALE 2.897
TOTALE ATTIVO 3.030.925

PASSIVO

A. PATRIMONIO NETTO
I. Capitale 386.732
VIII. Utile (perdite) portati a nuovo –9.738
IX. Utile (perdite) dell’esercizio –172.788
TOTALE 204.206
B. FONDO RISCHI ED ONERI 5.000
C. TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO 262.025
D. DEBITI
3. verso soci finanziatori 727.127
4. verso Banche
a. esigibili entro l’esercizio 77.324
b. esigibili oltre l’esercizio 631.485
5. verso altri finanziatori
a. esigibili entro l’esercizio 65.518
b. esigibili oltre l’esercizio 202.048
7. verso fornitori 555.205
12. tributari 27.995
13. verso INPS 45.023
14. altri debiti 23.762
TOTALE 2.355.487
E. RATEI E RISCONTI
TOTALE 39.600
TOTALE PASSIVO 3.030.925

Immobilizzazioni per € 2.500.000

Totale Debiti per € 2.300.000, di cui:

    • verso soci per prestito sociale per € 727.000
    • verso banche per mutui per € 708.000
    • verso altri finanziatori per € 265.000

Risultati ottenuti nel 2013: incremento margine

Aumento marginalit contabile al 23,6% (+1,7% rispetto al 2012, equivalente a +€Â 75.000)

  • Controllo puntuale dei prezzi di vendita
  • Gestione magazzino
  • Misurazione puntuale scarti e scaduti
  • Adeguamento linea prezzi Biologico in linea con concorrenza Treviglio (dal 25% al 28%)

Andamento-margine

Margine contabile per reparto

Reparto Margine progressivo Scarti %
Alimentari a scaffale 22,9% € 2.000,00 0,4%
Macelleria 14,4% * € 6.700,00 2,9%
Ortofrutta (con bio) 26,7% € 10.300,00 5,3% ***
Latticini 31,0% € 2.000,00 1,0%
Gastronomia 25,3% € 3.171,00 1,0%
Extra alimentare 24,8% € 0,00
Surgelati 29,6% € 0,00
Pescheria 61,1% € 0,00
Pane 0,0%
Biologico 21,5% ** € 13.806,00 3,7% ****
Totale 23,6% € 37.997,00 1,9%
* in costante miglioramento da inizio anno
** ancora insufficiente
*** azioni di miglioramento in corso
**** in fase di studio

Si riporta lo spaccato del margine per reparto con in evidenza la misurazione degli scarti e scaduti e i reparti in cui questo dato è ancora in divenire e i reparti in cui la marginalit è ancora insufficiente

Previsioni 2014

Assunti di base:

  • Marginalit al 24%
  • Fatturato a € 4.700.000, diminuito rispetto al 2013
  • Costi personale a € 600.000, al lordo dei contratti personale non rinnovato, pensionamenti e CIG
  • Pareggio costi e ricavi di tutte le attivit verso soci

Per GCC l’ultima delibera, in ottemperanza al piano di comunicazione che ha avviato la revisione del sito e introdotto la newsletter, prevede un ultimo numero cartaceo a dicembre. Ulteriore passaggio è la comunicazione attraverso il punto vendita come strumento principe verso i soci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.