DIVERTIAMOCI ALL’APERTO

GIOCO DELLA SAPONETTA 

Gioco da giocare… all’aperto 

Numero di giocatori: da 1 a 999 

Età: da 1 a 99 

Tipo di gioco: a squadre, gara 

Materiale necessario

bacinella 

saponetta. 

Regole

Si dividono i bambini in due squadre e si dà a ognuno un numero. 

In mezzo al campo si mette una bacinella piena d’acqua, con dentro una saponetta. 

Quando il numero viene chiamato, il giocatore deve correre e prendere la saponetta immersa nella bacinella piena d’acqua. Chi la prende per primo e la porta nella sua squadra segna un punto. 

Vince… la squadra che fa più punti. 

Valori educativi: Abilità e spirito di squadra. 

1, 2, 3… ANIMALI! 

Gioco da giocare… all’aperto e al chiuso 

Numero di giocatori: da 5 a 999 

Età: da 4 a 99 

Tipo di gioco: dinamico 

Categoria: di attenzione 

Ambientazione: Ci troviamo in uno zoo, il guardiano è un vecchio mago un po’ pazzo e trasforma tutti quelli che entrano nello zoo in animali; l’unico modo che hanno per salvarsi e tornare umani è raggiungere la casa del guardiano. 

Il gioco è una Variante di “1, 2 , 3 Stella!”. 

Materiale necessario

nessuno 

Regole

Da una parte del campo sta il guardiano, girato di spalle al campo; dall’altra parte del campo stanno i bambini. 

I bambini scelgono che animale essere e si muoveranno verso il guardiano mimando l’animale scelto (i quadrupedi saranno carponi, gli uccelli dovranno sbattere le braccia come ali, ecc.). 

Il guardiano grida: “1, 2, 3… Animali!”, e subito gira verso gli animali. Se vede qualcuno muoversi, lo rimanda sulla linea di partenza. 

Vince… chi per primo raggiunge la casa del guardiano. 

MANO NELL’UMIDO 

Gioco da giocare… all’aperto o al chiuso 

Numero di giocatori: da 4 a 40 

Età: da 7 a 18 

Durata media: 15 minuti 

Tipo di gioco: a squadre, gara 

Ambientazione: Siamo in una discarica. I ragazzi sono alla ricerca di un oggetto “prezioso” (gli si dà un indizio per capire l’oggetto). Si trovano davanti tanti sacchetti neri. 

Materiale necessario

sacchi neri 

oggetti vari. 

Regole

Un concorrente per volta inserisce la mano in un sacco. Se pensa di aver trovato l’oggetto prezioso dice: “Tesoro!”. 

Se, invece, è un’altra cosa dice: “Non è il tesoro ma un…” e dice il nome dell’oggetto. Se indovina può continuare a pescare negli altri sacchetti, se sbaglia passa il gioco all’altra squadra. 

Vince… chi trova il tesoro. 

A cura di Martina Mangili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.