I lunedì di “Infinito benessere”

Infinito Benessere non è solo il nome di una “rete di impegno sociale e culturale“, ma è anche il “tema” che le associazioni ed Enti del no-profit proporranno alla cittadinanza in un ciclo di incontri mensili.

Gli obiettivi sono due:

  • Formare una rete fra i vari enti del no profit
  • Promuovere incontri pubblici su un tema che sembra molto di attualit quale quello appunto, del Bene-essere

Le conferenze del ciclo “I lunedì di infinito benessere“, patrocinate dal Comune di Treviglio, saranno proposte a cadenza mensile, nella serata del lunedì, con inizio nel mese di novembre, secondo il calendario allegato.

Ognuna delle varie associazioni ed Enti proporr e svilupper una propria riflessione sul benessere.

Quando parliamo di benessere, non vogliamo certamente prendere in considerazione i vari indicatori che vengono solitamente usati per misurare la qualit della vita di ciascuno di noi e non vogliamo nemmeno dare un’ importanza eccessiva al cosiddetto benessere economico.

Il mondo del no profit agisce al di fuori di quel mondo economico che vive solo di “mercato” e che mira solo al profitto. In questi anni emerge sempre più chiaramente che anche il denaro non è certo in grado di soddisfare da solo le varie esigenze e i diversi bisogni delle persone dentro la societ complessa in cui viviamo.

Vogliamo “suggerire” come il benessere sia ricerca mediante proprie risorse riassumibili in saper:

  • approntare dentro la varie sfaccettature della vita quotidiana, obiettivi personali
  • raggiungere un livello di integrazione sociale.

Il mondo del no profit opera dentro tali valori, sia nel rispetto della propria mission, sia per la capacit di andare oltre la missione stessa. Le associazioni, per loro natura vivono il territorio e sono sensibili alle dinamiche sociali. La consapevolezza avvertita da parte dei componenti la rete è di andare oltre i semplici servizi offerti. Il mondo del no profit percepisce la necessit di dare un valore aggiunto al proprio operato per non essere o diventare strumento sterile del solo fare.

Sappiamo che le situazioni, per raggiungere un benessere, sono davvero infinite; si va da quello fisico a quello del proprio stato di salute, del grado di soddisfazione nei diversi ambiti della vita, a quello sociale, a quello spirituale a quello psicologico a quello filosofico e a quello relazionale…

Vogliamo promuovere considerazioni che aiutino a sviluppare le varie opportunità che si presentano ad ogni individuo, ma anche a conoscere e predisporre percorsi di avvicinamento alle varie proposte per migliorare le risorse della persona.

Il benessere è una condizione non solo personale, ma anche collettiva, pertanto implica anche un percorso di interazione e mutua influenza tra benessere personale e collettivo, per cui la felicit individuale, si realizza anche nell’ambito sociale.

Anche la felicità, sempre intesa nella sua parte del benessere, corrisponde ai bisogni individuali e collettivi legati insieme a quel “bene comune” che pone l’essere umano in una rapporto interpersonale dove ognuno ricerca, attraverso le opportunit offerte dalla societ nel cui ambito vive e collabora, un progetto condiviso.

La soddisfazione della vita è data da diversi fattori riconoscibili dalle gratificazioni sociali, relazionali, e di obiettivi posti.

La rete, composta da soggetti del terzo settore è nata nella primavera di quest’anno su proposta di Ausercultura – Treviglio e si pone come rete di impegno sociale e culturale. Alla base dell’iniziativa è proprio la volont di creare sinergie, conoscenze, reciprocit e collaborazione fra alcune realt del no-profit che nel territorio sono impegnate a vari titolo nella produzione del benessere sociale.

Ad oggi aderiscono al progetto: AUSER Treviglio, Amici di Gabry, CFL Treviglio, Fare Anima, Forum del III° settore dell’Ambito territoriale Treviglio-Caravaggio, Inner Wheel, Legambiente Bassa Bergamasca, Mani Amiche, Slow Food Bassa Bergamasca, TU Terza Università, Universit del Tempo Libero di Caravaggio ONLUS.

La costituenda “rete” è aperta anche ad ogni altra associazione che vuole aderire in un qualsiasi momento.

[Sandro Frecchiami]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.