CALENDARI FAI–DA–TE PER INSEGNARE AI BAMBINI LO SCORRERE DEL TEMPO

Un calendario perpetuo per bambini, ci avevate mai pensato? Chiamato anche “albero delle stagioni”, questo calendario fai–da–te da realizzare in feltro aiuta i bambini a comprendere meglio lo scorrere del tempo e il passaggio da una stagione all’altra mese dopo mese. 

Sono davvero tante le mamme e le maestre che si impegnano a realizzare dei calendari per bambini con grande soddisfazione e creatività per fare un bellissimo regalo ai più piccoli. 

Francesca Tassoni, che abbiamo incontrato nel gruppo “Giochi e libri per bambini: recensioni, idee e foto – by Le Econome” (http://www.le-econome.com), ci spiega come realizzare il calendario passo dopo passo. 

OCCORRENTE PER IL CALENDARIO PERPETUO FAI–DA–TE 

Vi serviranno i seguenti strumenti e materiali: 

pannello di feltro alto spessore, 50×70 cm per lo sfondo 

pannelli di feltro alto spessore, 25×25 cm (tanti quanti sono i colori scelti) 

velcro adesivo maschio/femmina 

colla liquida (vinilica o colla a caldo) 

pennarello per tessuto 

tratto–pen sottile 

forbici robuste 

foglio di carta per i modelli 

riga o squadra 

REALIZZAZIONE 

Ritagliare tanti rettangoli quanti sono i mesi, i giorni della settimana e le stagioni (23 rettangoli 2x10cm) in base ai colori prescelti, e con il pennarello procedere alla scrittura. 

Ritagliare 12 caselle 2×2 cm per i numeri e con il pennarello procedere alla scrittura. 

Su un foglio di carta disegnare la sagoma dell’albero, una foglia, un fiore, un frutto, un fiocco di neve, un cespuglio, un sole, una nuvola, un lampo, un ombrello. Ritagliare le forme. 

Appoggiare sul feltro le sagome e con un tratto–pen disegnare il contorno (una volta per l’albero, e tutte quelle che pensate poi di ritagliare per le foglie, fiori, frutta, ecc). 

Con un paio di forbici robuste ritagliare tutte le sagome. Per realizzare la nebbia e la neve è sufficiente tagliare due rettangoli e colorarne uno di grigio per la nebbia, e incollare quadratini bianchi sull’altro per la neve. 

Ora si può procedere al “montaggio”: incollare con colla vinilica liquida o con colla a caldo le parti non removibili (albero e cespugli) nel centro del pannello. 

Fissare la parte “femmina” del velcro adesivo sul pannello, sotto ad ogni applicazione in base alla disposizione scelta. Fissare la parte “maschio” del velcro adesivo sotto ad ogni applicazione (mesi, giorni, stagioni, foglie, frutti ecc). 

Potrete prendere spunto da altri progetti di calendari perpetui per bambini per realizzare il vostro modello personalizzato. 

CALENDARIO PERPETUO CON I GIORNI DELLA SETTIMANA 

Il calendario perpetuo di Les Créa De Nakin (https://lescreadenakin.wordpress.com/2014/12/02/un-chouette-semainier/) è arricchito con giorni della settimana, mesi dell’anno e illustrazioni per le stagioni e le condizioni del tempo. 

CALENDARIO FAI–DA–TE IN CARTA E CARTONCINO 

Se non avete a disposizione feltro e pannolenci potete provare a realizzare un calendario perpetuo per bambini in carta e cartoncino, adatto sia a casa che a scuola per seguire lo scorrere del tempo. Vi aiuterà il progetto di Counting Coconuts (https://countingcoconuts.blogspot.com/2010/10/our-classroom-calendar-circle-time.html). 

Marta Albè 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.