Lo zenzero proprietà e benefici

Originario dell’India e della Malesia, lo zenzero si sviluppa meglio in posti tropicali (con alte temperature e umidità elevata), ma coltivare lo zenzero non è così difficile anche da noi, sia in piena terra che in vaso(ma deve essere largo perché la pianta si sviluppa in larghezza). Lo zenzero è una spezia ottima da inserire nella nostra dieta per favorire il benessere dell’organismo. Ma cosa succede esattamente al nostro corpo assumendo ogni giorno il giusto quantitativo di zenzero?
Sono tanti i benefici che offre questo prodotto: ha un buon potere antinfiammatorio, favorisce la digestione, allevia la nausea, contribuisce a prevenire raffreddore ed influenza, riduce dolori di diverso genere, ma può aiutare anche in caso di semplice mal di testa. Un’ azione quindi a 360° che contribuisce a farci sentire meglio in modo del tutto naturale e senza grossi sforzi, basta semplicemente assicurarsi un quantitativo sufficiente di zenzero ogni giorno e imparare ad utilizzarlo in diversi modi, sperimentando un po’ in cucina anche se il sapore può sembrare molto lontano da quelli a cui la nostra tradizione ci ha abituato.
Sono sempre più numerosi i benefici dello zenzero che vengono confermati dalle più moderne ricerche scientifiche. In particolare ci si concentra sulla sua capacità di calmare la nausea e favorire la digestione, a questo scopo si consiglia di masticare dei pezzetti di radice dopo i pasti o di sorseggiare la tisana a base di zenzero perfetta anche per aiutare il sistema immunitario a difendersi dai malanni stagionali. Altro vantaggio che offre un utilizzo quotidiano di zenzero è quello di veder migliorare decisamente dolori o infiammazioni che siano muscolari, articolari o dovuti al ciclo mestruale. Addirittura una ricerca è arrivata a paragonare l’ effetto antidolorifico e antinfiammatorio dello zenzero a quello di un farmaco come l’ ibuprofene.
Il modo più semplice per consumarlo è grattugiarne un po’ direttamente a fine cottura sopra riso, pasta, secondi piatti o verdure. Ma con lo zenzero si possono preparare anche dolci, bevande dissetanti, tisane o infusi e un ottimo olio per aromatizzare in maniera semplice e veloce le vostre pietanze preferite.
Sarebbe meglio consumarlo fresco il più possibile, ma in alternativa, chi ha meno tempo, può acquistare lo zenzero secco in polvere pronto all’uso in qualsiasi momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.