La palazzina accoglierà minori in difficoltà

l Consiglio di amministrazione della CFL ha deciso la stipula di un contratto di affitto di 6 anni, rinnovabili, per la palazzina ubicata a Treviglio, in via 24 Maggio 26 e via Nazario Sauro 2, con la cooperativa “Fili intrecciati FA”, facente parte del Consorzio delle cooperative FA (famiglia e accoglienza) di Brignano Gera d’Adda. La cooperativa opera nel campo della tutela e della prevenzione per i minori, attraverso l’accoglienza degli stessi in piccole comunità residenziali e in famiglie. Gli interventi sono strutturati su progetti individualizzati e/o territoriali, così come richiesti dalle ASST e dalla Azienda Risorsa Sociale dei Comuni della bassa bergamasca. Attualmente la cooperativa FA impiega più di 80 operatori suddivisi su 12 unità operative distribuite nelle seguenti attività:

  • Comunità alloggio e di pronto intervento per minori
  • Servizi di tutoring  e di sostegno al ricongiungimento famigliare
  • Servizio affido professionale
  • Servizi per la prima infanzia asili nido, micronido e spazio gioco
  • Counselling  e sostegno alla genitorialità
  • Formazione, sensibilizzazione sul territorio
  • “Spazio compiti”

L’interesse del Consorzio Cooperative FA, già operativo in alcuni Comuni della bassa bergamasca, è di aprire una struttura di accoglienza per minori in Treviglio, la principale località del territorio, ed ha trovato la nostra palazzina molto interessante per le caratteristiche della struttura e l’ubicazione viabilistica. L’esigenza da soddisfare è di garantire l’accoglienza di una quindicina di ospiti minori e di 8 operatori che si alterneranno nei compiti assistenziali. Il tramite della proposta è venuto dalla coop. Cascina Paradiso di Bariano, facente parte del Consorzio FA e nostra recente socia affiliata.
La decisione di affittare la palazzina per una attività socio–assistenziale, molto affine ai principi/mission della cooperativa CFL, comporta l’esigenza di ultimare i lavori di completamento della struttura per consentire la piena fruibilità e la massima funzionalità della struttura entro il prossimo autunno.

Clicca qui per visitare il sito del Conzorzio FA

di Andrea Pavesi

SalvaSalva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *