Caro presidente

Caro presidente Bonacina, grazie per la tua vicinanza in un momento così difficile, e grazie anche per il richiamo ai valori e ai fondamenti della cooperazione.

Se i soci di CFL, e più in generale tutti gli appartenenti alla rete cooperativa, sapranno superare l’individualismo verso una visione autenticamente mutualistica, credo anch’io che si possa superare questa crisi, che è anche e soprattutto crisi di valori e riferimenti ideali, e costruire un mondo migliore, su basi più eque e per un benessere condiviso da una fascia più ampia di popolazione.

È un cammino difficile, che deve essere animato da umilt nel riconoscere i propri punti di debolezza, tensione verso il miglioramento, consapevolezza degli strumenti da acquisire per competere in un ambiente sempre più difficile e dall’evoluzione imprevedibile. In questa crescita faticosa abbiamo bisogno della presenza e il supporto, ideale e concreto, di tutti i soci e di BCC in particolare, alla quale rinnovo la disponibilit per iniziative sul territorio per diffondere congiuntamente i nostri servizi a difesa delle risorse delle famiglie.

Ancora grazie, buon lavoro e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.