Pollo al forno con arancia e finocchio

Una ricetta facile da realizzare, ideale anche per i meno esperti che desiderano fare felici gli ospiti. Un accostamento di sapori felicissimo, un gusto dolce e aromatico, deliziosamente profumato, che dà vita a un secondo piatto leggero.

La carne bianca del pollo resta deliziosamente morbida proprio grazie all’arancia e al finocchio che, con i loro succhi, contribuiscono a mantenerla umida in cottura.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g di pollo a pezzi
  • 1 finocchio
  • 2 arance
  • 1 bicchiere di succo di arancia
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2–3 gocce di limone
  • 200 ml di brodo vegetale
  • finocchietto
  • farina qb
  • olio extravergine di oliva
  • burro
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per prima cosa mondate e affettate sottilmente con una mandolina un finocchio e pelate al vivo un’arancia. Raccogliete il tutto in una ciotola e condite con olio, sale e pepe.

Lavate il pollo, tamponatelo con carta da cucina e infarinatelo. Fatelo rosolare in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio e la noce di burro fino a quando sarà uniformemente dorato.

In una pirofila trasferite prima il finocchio e l’arancia al vivo e poi il pollo a pezzi. Unite il succo d’arancia filtrato e il brodo vegetale. Salate, pepate e cuocete in forno già caldo a 200°C per 55 minuti circa. Nel frattempo fate caramellare le fette di arancia nella stessa padella in cui avete rosolato il pollo (con lo stesso fondo di cottura) unendo lo zucchero, 2–3 gocce di succo di limone (che serve a non farle ossidare) e una noce di burro.

A 5 minuti dalla fine cottura del pollo unite le fette di arancia caramellate. Proseguite la cottura per il tempo rimanente e servite quindi il pollo con arancia e finocchio ben caldo.

Da www.cucchiaio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.