CUCINARE CON I PORRI

TORTA DI PORRO, PERE E GORGONZOLA 

Una crostata salata, senza le uova. Preparatela impastando farina, acqua, un pizzico di sale, burro e una manciata di granella di nocciole. Lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo fate stufare in una pentola con una noce di burro il porro tagliato a rondelle e le pere abate tagliate a pezzetti, aggiustate di sale e lasciate raffreddare. Stendete la pasta in una tortiera imburrata, riempite il fondo con il porro e le pere, guarnite con pezzetti di gorgonzola e infornate a 180° per 30 minuti. Servite la torta di porri come antipasto o come piatto unico. 

ZUPPA DI PORRO 

Tagliate a rondelle sottili la parte bianca del porro, fatela soffriggere con una noce di burro e aggiungete del brodo vegetale. Fate cuocere per circa venti minuti. Intanto fate tostare delle fette di pane nero, disponetele in un piatto, guarnite con fette di formaggio Brie, versate sopra il brodo con il porro e finite con una spolverata di Parmigiano Reggiano. Per una versione più densa, aggiungete al brodo una patata lessata e schiacchiata. 

RISOTTO CON PORRI E NOCI 

Un connubio perfetto per un primo veloce e facile da preparare. Fate stufare tanti porri in una noce di burro, lentamente, fino a quando saranno morbidi e quasi cremosi. Aggiungete il riso, fate tostare, unite del brodo vegetale e completate la cottura. Mantecate con un cucchiaio abbondante di mascarpone, meglio se fresco, aggiungete un trito di noci e servite subito. 

FILETTI DI ORATA AI PORRI 

Un secondo veloce da preparare e perfetto per chi è a dieta. Fate cuocere a vapore le guaine di porro, sistemateci sopra i filetti di orata, richiudeteli e fateli saltare per pochi minuti in una pentola con un filo di olio extravergine. In un altro pentolino emulsionate un cucchiaio di olio con uno di senape, delle scorze di limone e condite i filetti di orata in guaina con questa salsa. 

SEPPIE IN PASTELLA SU CREMA DI PORRI 

Fate stufare i porri affettati sottili in un pentolino con una noce di burro. Quando saranno cotti, unite della panna liquida e frullateli con un cucchiaio di tahina (pasta di sesamo) e un filo di olio. Pulite le seppie e tagliatele a pezzetti omogenei. Infarinatele, passatele nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato e friggetele in olio caldissimo. Servite le seppie fritte sulla crema di porri e guarnite con scorze di limone. 

FAGOTTINI DI SFOGLIA RIPIENI DI PORRO E UVETTA 

Un antipasto davvero facile da preparare e molto sfizioso. In una pentola fate stufare per 20 minuti il porro tagliato a rondelle con un filo di olio e un bicchiere di vino bianco. Salate, aggiungete l’uvetta ammollata, una spolverata di curry e fate raffreddare. A parte tagliate la pasta sfoglia in quadrotti: distribuitevi al centro un cucchiaio di porri stufati con l’uvetta, richiudete e spennellate i fagottini con il tuorlo d’uovo sbattuto. Disponete i fagottini su una teglia foderata, infornate a 180° per 10 minuti e servite. 

fonte: www.lacucinaitaliana.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.