Il kiwi: la bacca amata dagli imperatori cinesi

Il kiwi è una bacca del genere Actinidia, appartenente alla famiglia delle Actinidiaceae. È un meraviglioso frutto invernale pieno di proprietà benefiche e vitamine che tutti dovrebbero mangiare.

Il kiwi nasce in Estremo Oriente e per secoli questo frutto è stato coltivato in Cina. Fu solo al principio del XX secolo, più precisamente nel 1904, che sbarcò sulle coste della Nuova Zelanda, quando la neozelandese Isabel Fraser portò con sé alcuni semi di questa pianta di ritorno da uno dei suoi viaggi.

In Italia, la raccolta viene fatta tra fine Ottobre e Novembre, ed è proprio questo il periodo per trovare dei frutti freschi e di qualità. La pianta del kiwi inoltre, è forte e viene raramente colpita da parassiti per cui i suoi frutti di solito non contengono fitofarmaci.

LE PROPRIETABENEFICHE 

Mangiare un kiwi al giorno copre il fabbisogno giornaliero di vitamina C. Il contenuto di vitamina è C superiore addirittura al limone, all’arancia e al peperone. La vitamina C è importantissima per rinforzare il sistema immunitario, inoltre previene e cura influenza e raffreddore.

Notevole è la presenza di minerali come rame, potassio, vitamina E (toccasana per la pelle) e ferro che conferiscono a questo frutto proprietà anti-anemiche e antisettiche.

Il kiwi è in grado di regolare la funzionalità cardiaca e la pressione arteriosa. È anche un ottimo alleato per le donne in gravidanza perché allevia i problemi circolatori connessi ad essa, come la pesantezza alle gambe, vene varicose e emorroidi.

Ma non è tutto. Combatte infatti molte forme di anemia, è un valido alleato nella cura contro il cancro e protegge dai radicali liberi. Grazie all’acido ascorbico e a una notevole quantità di fibre, è ottimo anche per combattere la stipsi, per la depressione, per i disturbi dell’apparato digerente e per l’osteoporosi.

È eccellente per la regolarità intestinale.

RICETTE

KIWI CAKE SENZA COTTURA

Questa cheescake senza cottura è molto facile da preparare e contiene solo 9 ingredienti. Non contiene zucchero raffinato ed è il dolce ideale per l’estate o per quando non hai voglia di accendere il forno. Con queste dosi (tiritera da 18cm) puoi fare 9 porzioni con sole 190 kcal luna.

Ingredienti:

Per la base:

  • 1 tazza di mandorle
  • 1 tazza di datteri

Per lo strato di Cheescake:

  • 2 tazze di anacardi (ammollati per almeno 4 ore)
  • 3 tazze di crema di cocco
  • 2 cucchiai di succo di lime (o limone)
  • Due cucchiai di sciroppo d’agave
  • qualche foglia di menta
  • 1 kiwi

Per la decorazione:

  • kiwi
  • menta
  • mirtilli e fragole (facoltativo)

Procedimento:

1. Trita le mandorle in un mixer da cucina a poi aggiungi i datteri. Frulla tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Metti l’impasto nella teglia livellandolo bene con le dita e lascialo riposare nel freezer per una mezzora.

2. Scola gli anacardi dall’acqua di ammollo e uniscili alla crema di cocco, al succo di lime e allo sciroppo d’agave. Metti tutto nel frullatore e frulla fino ad ottenere una crema.

3. Metti i 3/4 della crema ottenuta sulla base e riponila di nuovo nel congelatore. Nel frattempo frulla un kiwi e le foglie di menta con il resto della crema, aggiungila alla cheescake e metti il tutto nuovamente nel congelatore per 2 ore.

4. Quando la torta è pronta, decorala con fette di kiwi, foglie di menta e frutti di bosco a piacere. Se preferisci puoi aggiungere ancora dello sciroppo di agave sulla frutta.

5. La cheescake di kiwi va conservata nel congelatore. Prima di servirla, falla stare a temperatura ambiente per 10 minuti.

INSALATA DI INDIVIA, RADICCHIO, FINOCCHIO E KIWI

Questa fresca insalata ricca di ingredienti e addolcita dalla nota dolciastra del kiwi è un concentrato di vitamine e sali minerali. Perfetta da servire come contorno o, con l’aggiunta di tofu e frutta secca, adatta anche come piatto unico.

Ingredienti:

  • 2 kiwi
  • 2 carote
  • 1 cespo di indivia
  • Una costa di sedano
  • 1 cipollina
  • Un finocchio
  • qualche foglia di radicchio
  • succo di mezzo limone
  • olio, sale e pepe q.b
  • aceto balsamico (facoltativo)

Procedimento:

  • Pulisci tutte le verdure e affettale finemente
  • Sbuccia i kiwi e tagliali a dadini, poi versa tutti gli ingredienti in una ciotola capiente
  • Condisci l’insalata con un composto formato da succo di limone, sale, olio, pepe e alcune gocce di aceto balsamico.

PASTA CON KIWI, ZENZERO E ARACHIDI

Ingredienti:

  • 500gr di spaghetti
  • 4 kiwi
  • 125 gr di yogurt di soia non zuccherato
  • olio e sale q.b
  • radice fresca di zenzero
  • una manciata di arachidi tostate
  • 1 spicchio di aglio tritato

Procedimento:

1. Cuoci gli spaghetti al dente in acqua salata, nel frattempo sbuccia i kiwi, tritane 2 grossolanamente e schiaccia gli altri due con una forchetta.

2. Riscalda lo yogurt in una padella antiaderente con olio e aglio. Unisci poi i kiwi tritati e della radice di zenzero anch’essa tritata. Regola di sale e olio e fai cuocere per circa 5 minuti mescolando.

3. Togli la crema dal fuoco, unisci i kiwi schiacciati e le arachidi tostate. Unisci il condimento alla pasta e servila ben calda.

Se desideri scoprire altre nuove ricette vegane semplici e veloci, cliccando qui avrai l’imbarazzo della scelta!

Dal sito https://animovegan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.