L’autunno ha il colore della zucca

La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae e arrivò in Europa nel XVI secolo, per poi diffondersi in Italia soprattutto nel settentrione e diventare l’ingrediente principale di tante ricette tradizionali.

Tanti nutrienti e poche calorie, può essere consumata in mille modi diversi (per non parlare della bontà dei suoi fiori e dei semi)…

La zucca fa ingrassare?

La prima indiscussa qualità della zucca è proprio questa: ha pochissime calorie e non fa ingrassare! Non lasciatevi ingannare dal suo sapore così dolce: la zucca contiene solo 26 calorie per 100 grammi!

È consigliata anche ai diabetici e nelle diete ipocaloriche, grazie al suo ridotto quantitativo di glucidi e di grassi: per il 90% è costituita da acqua!

I benefici della zucca

Tra le sostanze nutrienti della zucca ci sono moltissime vitamine (A, B e C).

Come vi lascerà immaginare il colore arancione, contiene moltissimo betacarotene, il precursore della vitamina A, potente antiossidante.

Limita quindi la formazione di radicali liberi e aiuta anche nella prevenzione dei tumori.

La zucca contiene anche una grande quantità di fibre che migliorano il transito intestinale, riequilibrando la flora.

La zucca è particolarmente indicata per chi soffre di stitichezza, di colite e di emorroidi. Inoltre le fibre (così come il contenuto d’acqua) aiutano a sentirsi sazi più velocemente, un modo ottimo per evitare di mangiare troppo e dimagrire quindi più in fretta.

La zucca contiene Omega3, un grasso buono che aiuta a ridurre il colesterolo del sangue, abbassando la pressione sanguigna e migliorando la circolazione, evitando quindi l’insorgere di ictus, infarti e altre malattie cardiovascolari.

Consumare polpa di zucca, col suo carico di antiossidanti, è una garanzia per prevenire patologie al cuore. Ottimo anche l’estratto dei suoi semi, che diminuisce il livello di colesterolo.

La zucca è un valido aiuto contro la ritenzione idrica grazie al suo altissimo quantitativo di acqua. Favorisce infatti la diuresi e aiuta l’organismo a liberarsi dalle tossine e a sgonfiarsi.

Allo stesso tempo, migliora la salute delle vie urinarie ed elimina i parassiti intestinali, contro i quali rappresenta una vera e propria medicina miracolosa e naturale! Anche in caso di cistiti, vedrete i risultati!

La zucca aiuta anche a liberarsi dall’ansia e dallo stress perché contiene magnesio, un rilassante muscolare naturale che apporta benefici psicofisici immediati. Contiene inoltre triptofano, sostanza che aiuta nella produzione della serotonina, utile contro l’insonnia e la depressione.

La zucca è consigliata in particolare se si soffre di disturbi del sonno oppure di squilibri ormonali, come quelli che possono colpire le donne in menopausa.

I semi di zucca

Anche i semi sono ricchissimi di benefici! Per prima cosa sono un toccasana per il cuore per il loro alto contenuto di magnesio, grazie al quale offrono anche un effetto rilassante.

Contengono Omega3, zinco e hanno proprietà antinfiammatorie; aiutano ad abbassare il livello di colesterolo nel sangue e migliorano la salute dell’intestino grazie al loro contenuto di fibre. Infine, sono dei regolatori naturale del pH dell’organismo. E in più, sono ottimi da consumare tostati come snack!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.