Conchiglie con calamari e piselli

DSC_7983_1Ingredienti per 4 persone
320 gr di conchiglie
200 gr  di piselli freschi sgranati
4 calamari medi freschi
2 acciughe
2 cipollotti
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 bicchiere di vino bianco secco
1 spicchio d’aglio
Olio extra vergine, sale e pepe q.b.

Esecuzione
Fate imbiondire in padella con 3 cucchiai di olio i cipollotti affettati finemente, aggiungete i piselli e proseguite la cottura per una quindicina di minuti bagnandoli ogni tanto con poca acqua. Salate alla fine
Pulite i calamari,. Se non l’avete mai fatto separate prima il sacco dai tentacoli e private questi dagli intestini, becco occhi e dal sacco che contiene il liquido nero. Lavate i calamari, asciugateli e tagliateli finemente.
In un altro tegame fate imbiondire l’aglio tritato, le due acciughe e metà del prezzemolo in tre cucchiai di olio . Aggiungete i calamari e quando sarà scomparsa ogni traccia di umidità, bagnate con il vino bianco. Salateli, copriteli e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Al termine aggiungete i piselli precedentemente cotti.
Scolate le conchiglie al dente e aggiungetele al composto. Saltatale a fuoco vivo (se il composto vi sembra asciutto aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura), pepate e aggiungete il prezzemolo rimasto e servite.

N.B.
Il  tempo di cottura dei calamari varia con la loro grossezza se potete sceglieteli piccoli. La freschezza del prodotto incide  sui tempi di cottura

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.