Una raccolta di gustose ricette con l’uva, dall’antipasto al dolce

L’uva è un frutto ricco di proprietà importanti per la salute e un ingrediente che si abbina perfettamente sia ai sapori dolci che a quelli salati. Ringiovanisce la pelle, ha un potere disintossicante, combatte l’anemia, l’herpes e i reumatismi, ed è indicata per chi ha l’intestino pigro. Un alimento da portare quindi in tavola spesso durante la sua stagione.

I dettagli delle ricette elencate di seguito sono pubblicati su Internet, all’indirizzo https://www.nonsprecare.it/ricette-con-uva

ANTIPASTI CON L’UVA

L’uva si può accompagnare con prodotti dal gusto forte, come salumi e formaggi. Il contrasto dei sapori renderà questi piatti ancora più interessanti al palato.

SPIEDINI DI UVA E FORMAGGIO

Uva bianca, salumi, formaggi misti, pomodorini, lattuga e frutta secca. Ecco tutto l’occorrente per preparare un antipasto sfizioso da proporre ai vostri ospiti. Pronto in 10 minuti!

PANE CON UVETTA

Panini farciti da servire agli ospiti. O una pagnotta davvero speciale con dentro l’uvetta. Si può gustare anche a merenda o a colazione, con un po’ di marmellata.

PRIMI CON L’UVA

L’uva può essere utilizzata anche in abbinamento alla pasta: come gli spa- ghetti, le penne o i fusilli, magari aggiungendo un po’ di formaggio o qualche dadino di speck o pancetta. Gli acini si possono usare anche d’estate freschi per dare ancora più gusto e freschezza a una pasta o a un riso freddo.

RISOTTO CON UVA

Un primo prelibato, chic e raffinato: è il risotto con l’uva. Si prepara per stupire gli ospiti con un sapore inconsueto, ma originale in pieno stile autunnale. Il consiglio è quello di usare l’uva bianca e tra le varianti si possono aggiungere ingredienti come la salsiccia, il formaggio tipo stracchino e anche il gorgonzola.

SECONDI CON L’UVA

Dal pollo al salame, l’uva si può utilizzare per preparare anche dei secondi piatti. L’abbinamento con la carne e con salumi e formaggi, infatti, è ottimo. L’uva viene però usata anche in abbinamento a piatti più delicati come quelli a base di pesce.

POLLO ALL’UVA

All’apparenza l’accostamento tra pollo e uva potrebbe risultare azzardato o, per lo meno, inconsueto. Ma con questa ricetta vedrete che riuscirete ad abbinare nel giusto modo i due sapori, esaltandoli entrambi e provando una consistenza totalmente nuova.

MOSTARDA DI UVA

Da abbinare a secondi piatti, contorni e formaggi in modo appetitoso e sfizioso. Potete preparare questa salsa partendo dagli acini, ma anche dal mosto appena fatto. Uva, zucchero, fecola di patate, cacao amaro, buccia d’arancia, chiodi di garofano e cannella sono gli ingredienti che vi serviranno per preparare la mostarda di uva.

DOLCI CON L’UVA

La varietà di dessert che si può preparare con questo ingrediente è davvero impressionante. Dalla torta alla marmellata, questo ingrediente si presta a tantissime varianti differenti. Ecco un po’ di idee da copiare!

CLAFOUTIS DI UVA

Un dolce bello da vedere e buono da mangiare: è il clafoutis all’uva. Una preparazione semplice e veloce da servire con una buona tazza di tè e con una spolverata di zucchero a velo.

MARMELLATA DI UVA

Potete usarla per farcire una torta, da spalmare su una fetta di pane o da mangiare a cucchiaiate. Prepararla è molto semplice, anche se dovrete avere un po’ di pazienza nella fase di pulizia: i semi all’interno degli acini vanno infatti eliminati, così come il raspo del grappolo. Unite poi gli acini, con la buccia, alla polpa di una mela e al succo di limone e fate sobbollire per circa un’ora. Poi versate il composto in vasetti sterilizzati e lasciate che si raffreddi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.